Durata: 8’
Prima esecuzione: Lucca, Auditorium del Suffragio, 31 gennaio 2016

“The world is on fire” è stato scritto nel 2015 per il contrabbassista Gabriele Ragghianti. Alla base del pensiero che mi ha portato a scrivere questo brano c’è l’immagine fluttuante del fuoco che bruciando libera anche energia.

Il brano ha una struttura a specchio che descrive quella di una fiamma. Seguendo la natura estremamente dinamica della fiamma stessa, si alternano momenti di maggiore stasi a momenti in cui prevale una maggiore dinamicità.